ULTIM'ORA

Ancora un poliziotto ucciso a Rio

Sono 100 gli ufficiali morti nel 2017

Lettura in corso:

Ancora un poliziotto ucciso a Rio

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono cento i poliziotti che hanno perso la vita nel solo stato di Rio de Janeiro dall’inizio del 2017.

L’ultimo, il sergente Fabio Cavalcante è stato ucciso sabato scorso a Baixada Fluminense, una delle zone considerata tra le piú pericolose di Rio. Avvicinato da diversi uomini mentre era fuori servizio è stato colpito piú di 10 volte.

“Nessuno fa nulla. La popolazione deve scegliere da che parte stare. Perché oggi loro sono i nostri eroi, ma presto sarà la gente a morire. “ Dice una delle mogli dei militari.

La violenza contro le forze dell’ordine nel Paese sta aumentando soprattutto in seguito alla crescente militarizzazione messa in atto per protegere la città di Rio durante le olimipiadi dello scorso anno.

“Ció a cui stiamo assistendo è un movimento proveniente dall’ambiente criminale, non è una novità, c‘è sempre stato ma ora lo stiamo vedendo in grande, con più intensità, più casi. I criminali sono motivati a uccidere polizia. “ secondo Paulo Storani, ex ufficiale delle forze speciali e esperto in sicurezza.

La risposta della polizia all’omicidio del sergente Cavalcante non si è fatta attendere. Due persone sono state uccise, 3 arrestate e almeno 15 fermati.