ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svizzera: ancora 8 i dispersi in Val Bondasca

Le ricerche sono riprese stamane

Lettura in corso:

Svizzera: ancora 8 i dispersi in Val Bondasca

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si sa piu’ nulla degli 8 escursionisti svizzeri, austriaci e tedeschi dispersi in Val Bondasca dopo la gigantesca frana da 4 milioni di metri cubi caduta dal pizzo Cengalo in Svizzera, al confine con la privincia di Sondrio. Le ricerche sono riprese stamane, con squadre a terra e gli elicotteri, dopo l’ interruzione notturna. Sono 120 le persone al momento impegnate nella perlustrazione fra pompieri, polizia, militari, volontari.

Intanto il comune di Bondo, che ha incassato parte di detriti e fango, è stato diviso in tre settori: la zona rossa, dove non si puo’ rientrare (se non accompagnati dai pompieri) , la zona arancione che potrebbe essere evacuata in pochi minuti e la verde che non corre pericoli di nuovo frane. I collegamenti con l’Italia restano operati solo da una vecchia strada cantonale vietata al traffico pesante.