ULTIM'ORA

Fipronil: nuovo sequestro di uova contaminate a Viterbo e Ancona

Lettura in corso:

Fipronil: nuovo sequestro di uova contaminate a Viterbo e Ancona

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo sequestro di uova contaminate dal Fipronil, a Viterbo e Ancona. I Carabinieri dei Nas hanno sequestrato in tutto 59 mila uova destinate all’alimentazione umana, e 32 mila destinate invece all’alimentazione animale.
L’antiparassitario, è vietato negli allevamenti e sugli animali da produzione. Come ha chiarito l’organizzazione mondiale della sanità il fipronilrisulta tossico per l’uomo solo se ingerito in grandi quantità (almeno 7 uova al giorno), e puo’ provocare effetti nocivi su reni, fegato e tiroide.
La diffusione in Europa delle uova contaminate ha seguito due diverse direttrici: dai Paesi BAssi, dove 180 allevamenti sono stati chiusi e migliaia di uova distrutte, hanno raggiunto la Svezia e la Svizzera; dalla Germania hanno raggiunto invece la Francia, l’Italia e il Regno Unito.
Il 26 settembre la commissione europea ha convocato una riunione di alto livello con i ministri competenti dei paesi convolti dal caso Fipronil, 15 in tutto, per fissare delle linee guida da seguire in casi analoghi in futuro.