ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finlandia: si apre processo contro accoltellatore di Turku

Lettura in corso:

Finlandia: si apre processo contro accoltellatore di Turku

Dimensioni di testo Aa Aa

Così lontano e così vicino. Moltissimi giornalisti, ma l’imputato è collegato in videoconferenza dall’ospedale dov‘è ricoverato. Si è aperto a Helsinki, in Finlandia il processo contro Abderrahman Mechkah, il giovane marocchino di 18 anni che a Turku ha accoltellato i passanti prima di essere fermato. Il giovane era un richiedente asilo e, secondo il suo avvocato, ha ammesso i fatti ascritti, ma ha negato motivazioni terroriste. Resterà comunque in detenzione fino al dibattimento vero e proprio. Due persone sono morte e otto sono rimaste ferite nel suo attacco, fra cui la giovane ricercatrice italiana Luisa Biancucci che non è in pericolo di vita.

Oltre al fatto che il giovane avesse preso di mira le donne, a scatenare le polemiche in Finlandia, è stato il fatto che l’uomo, arrivato nel paese nel 2016, avesse in precedenza vissuto in Germania, lì fosse stato identificato dalle autorità, ma non avesse chiesto asilo a Berlino. Secondo la legge l’asilo va infatti richiesto nel primo paese su cui si arriva. Helsinki aveva rifiutato la domanda.