ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage ferroviaria in India

Il conducente del convoglio non era stato informato dei lavori di manutenzione sulla linea

Lettura in corso:

Strage ferroviaria in India

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sono volute quasi 24 ore per recuperare i corpi delle 23 vittime dell’incidente ferroviario avvenuto nello Stato settentrionale di Uttar Pradesh in India. Sabato pomeriggio 6 carrozze del Kalinga Utkal Express sono uscite dai binari mentre il treno era diretto nell’Uttarakhand. I collegamenti sono ancora interrotti.

Fonti del governo locale ritengono che le vittime possano aumentare perché dieci degli oltre 120 feriti ricoverati in ospedale sono in condizioni molto gravi.

“Entrambe le porte erano bloccate – racconta Pradeep Sharma, uno dei feriti ancora ricoverati in ospedale – quindi abbiamo cercato di uscire dalla finestra, ma abbiamo sentito delle scariche di corrente elettrica. Siamo usciti dopo cinque o sette minuti. Spero che non mi capiti più un incidente del genere”.

Secondo quanto riferisce il ‘Times of India’, l’incidente sarebbe stato provocato dalla negligenza del personale ferroviario: il conducente del convoglio non era stato informato dei lavori di manutenzione sulla linea.