ULTIM'ORA

Alluvione in Sierra Leone: aumenta il numero delle vittime, si temono epidemie

Secondo le autorità sarebbero stati recuperati circa 400 corpi. L'UNICEF teme una nuova epidemia di colera

Lettura in corso:

Alluvione in Sierra Leone: aumenta il numero delle vittime, si temono epidemie

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbero circa 400 le vittime della violentissima alluvione che ha colpito lunedi Freetown, la capitale della Sierra Leone. Ma il bilancio è destinato a peggiorare, secondo le autorità locali. La maggior parte delle persone decedute è stata travolta dallo smottamento di una collina.


John James, responsabile della comunicazione di UNICEF nel Paese, ha parlato delle possibili disastrose conseguenze: “Una frana ha spazzato via un’intera sezione della collina, portando con sé anche case e famiglie. Centinaia di corpi sono riemersi. La contaminazione è un problema che stiamo prendendo in considerazione, perché il colera è qualcosa che il Paese ha già affrontato in passato. Distribuiamo acqua pulita e ci occupiamo in particolare dei bambini, i più vulnerabili’‘.

Il Presidente della Sierra Leone Ernest Bai Koroma ha lanciato un appello martedì, davanti alla stampa nel quartiere di Regent, uno dei più colpiti. ‘‘Abbiamo urgentemente bisogno di aiuto’‘, ha dichiarato. Intanto proseguono le operazioni di salvataggio, anche se le speranze di trovare dei sopravvissuti sotto la coltre di fango si stanno affievolendo.