ULTIM'ORA

Il Big Ben smetterà di suonare per 4 anni

Big Ben: niente più per rintocchi fino al 2021 per lavori di ristrutturazione

Lettura in corso:

Il Big Ben smetterà di suonare per 4 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Big Ben ha detto stop. O meglio, la famosa torre dell’orologio del palazzo di Westminster a Londra dove ha sede il Parlamento britannico, smetterà di suonare a mezzogiorno in punto del 21 agosto. Niente più per rintocchi fino al 2021 a causa di urgenti lavori di ristrutturazione e riparazione.


Il Big Ben, che pesa 13,7 tonnellate, scandisce ogni ora ormai da più di 157 anni ed è un vero e proprio simbolo del Regno Unito, una delle attrattive più fotografate. Per ben 4 anni ora gli inglesi e turisti di tutto il mondo ne dovranno fare a meno visto che la campana suonerà solo in due occasioni l’anno: a Capodanno e per il Remembrance Day, il 12 novembre, giorno di commemorazione della fine della Prima Guerra Mondiale. L’orologio continuerà comunque a segnare l’ora, ma sarà disconnesso il meccanismo che permette alle campane di suonare.


Non è la prima volta che l’orologio della City viene silenziato: è accaduto nel 2007 e tra il 1983 e il 1985. Secondo i quotidiani locali i lavori di restauro e manutenzione costeranno circa 32 milioni di euro. Ma il custode dell’orologio Steve Jaggs, assicura questo bellissimo pezzo di ingegneria vittoriana rimarrà in ottime condizioni.