ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I residenti di Guam manifestano per la pace

Lettura in corso:

I residenti di Guam manifestano per la pace

Dimensioni di testo Aa Aa

La pace al 38° parallelo. Hanno un obiettivo complicato i residenti dell’isola di Guam. Sul loro minuscolo territorio sono dislocate le due basi americane più grandi della regione che il dittatore nordcoreano Kim Jong Un ha promesso di colpire comn i suoi missili questo li rende un obiettivo. Perciò i cittadini dell’isola manifestano chiedendo di disinnescare la guerra, per ora solo di parole, fra Pyongyang e Washington.

Dice un uomo: “È una riunione pacifica con un sacco di persone che vogliono solo la pace, vogliono pensare a qualcosa di diverso che essere bombardati da ordigni nucleari. Per questo si sono ritrovate qui”.

Aggiunge una donna: “Le persone che sono qui chiedono la pace, non vogliamo guerra, non vogliamo far danno a nessuno ed è ora che i nostri leader comincino a pensare alla pace e cerchino di promuoverla.
Trump ha minacciato Pyongyang e promesso fuoco e fiamme se la Corea del Nord continuerà con i suoi test missilistici. Gli abitanti di Guam sanno solo che un missile nordcoreano contro di loro impiegherebbe pochi minuti a colpire.