ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Spagna: militari al posto degli scioperanti in aeroporto


Spagna

Spagna: militari al posto degli scioperanti in aeroporto

La presenza della guardia civil sarà rafforzata all’aeroporto el Prat di Barcellona per garantire la sicurezza da lunedì quando i vigilantes privati cominceranno uno sciopero a oltranza.

Nello scalo catalano dal 4 agosto si sono formate code di passeggeri a causa di una serie di scioperi a singhiozzo indetti dagli agenti della multinazionale Eulen.

Il governo spagnolo non ha dato dettagli sui rinforzi della guardia civil che attualmente è presente con circa 300 agenti a El Prat con il ruolo di supervisionare i compiti dei vigilantes privati e di gestire i conflitti durante i controlli.

Secondo gli addetti alla sicurezza in sciopero, nonostante il traffico dei passeggeri sia più che raddoppiato in sette anni, il loro personale è stato ridotto da 500 a 360 unità. Giovedì gli agenti hanno approvato lo sciopero a oltranza rifiutando un aumento salariale di 200 euro su dodici mesi.