ULTIM'ORA

In Italia stop agli autovelox selvaggi

Lettura in corso:

In Italia stop agli autovelox selvaggi

Dimensioni di testo Aa Aa

Una notizia che in piena estate farà felici molti vacanzieri. Basta autovelox selvaggio, usato ad esempio dalle amministrazioni locali più per fare cassa che per dissuadere gli automobilisti che vanno troppo forte. Il Viminale ha emanato una circolare che vuole dissipare i dubbi: gli autovelox devono essere preannunciati con segnali a terra e le postazioni di controllo devono essere visibili. Il documento va oltre e afferma che “gli organi di polizia stradale che utilizzano i dispositivi e i sistemi di controllo della velocità devono assicurarsi che la postazione di controllo sia efficacemente segnalata e resa visibile, nonché collocata a un’adeguata distanza, sia dal segnale che indica l’attività di accertamento, sia dal segnale riportante il limite massimo di velocità”. Gli autovelox dovranno inoltre essere sottoposti a verifiche annuali. “Se le forze dell’ordine dovessero disattendere le disposizioni, commetteranno il reato di abuso d’ufficio ed i verbali potranno essere annullati presentando ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace”, dice un esponente della commissione parlamentare che si occupa del dossier.

La regolamentazione discende dal decreto del ministero delle Infrastrutture del 13 giugno scorso e viene ora integrata nell’atto del Viminale per disciplinare in maniera puntuale l’attività di polizia stradale.