ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Corea del Nord minaccia la base USA a Guam


Corea del Nord

Corea del Nord minaccia la base USA a Guam

La Corea del Nord starebbe “considerando” un piano per colpire il territorio statunitense di Guam, secondo quanto riportano i media internazionali citando fonti militari di Pyongyang.

Relazionando sull’argomento il Consiglio dei Ministri statunitense, il Presidente Trump non usa giri di parole.

Donald Trump, Presidente Stati Uniti: “Ho già detto che, se continuano così, faremo fuoco e fiamme, come mai visti prima al mondo”.

Le autorità di Guam rassicurano che il proprio territorio non corre rischi: l’isola è un plesso di fondamentale importanza per le forze militari statunitensi nel Pacifico.

Eddie Calvo, Governatore Isola di Guam: “Un attacco o una minaccia a Guam è una minaccia o un attacco contro gli Stati Uniti: hanno detto che l’America sarà difesa, dunque voglio ricordare ai media che Guam è un territorio americano, abbiamo 200.000 statunitensi a Guam e alle Isole Marianne, non siamo solo un’installazione militare”.

Secondo un’agenzia di stampa governativa nordcoreana, Pyongyang starebbe “esaminando un piano operativo” per colpire l’area di Guam con missili balistici strategici a medio e lungo raggio.

L’isola conta al momento una popolazione di circa 162mila persone, con un’economia basata sul turismo.