ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Calda strada delle vacanze


Francia

Calda strada delle vacanze

Traffico intenso in questo primo fine settimana di agosto sulle autostrade dell’Europa meridionale. Complice il caldo torrido e i lunghi tragitti per raggiungere le destinazioni turistiche, per gli automobilisti, grandi e piccoli, la strada delle vacanze può trasformarsi facilmente in un incubo. Meglio allora prenderla con filosofia e partire equipaggiati per ogni evenienza, come questi vacanzieri francesi:

Noi andiamo al mare – dice una mamma col suo bebè in braaccio – e quando arriviamo arriviamo, ecco tutto.

Un padre di famiglia aggiunge:

Abbiamo delle salsicce, e dell’acqua ben fresca, là sotto, dove resta ben fresca. sì sì, è tutto sotto controllo. Fino ad Argelès (verso il confine con la Spagna) non c‘è problema.

Malgrado l’aria condizionata, le parti in plastica scure dell’abitacolo possono accumulare il calore, c‘è chi le copre con un telo mare di colore chiaro. E se avete dimenticato la borsa frigo, un telo mare bagnato con acqua fredda o della semplice carta da cucina inzuppata basterà a rinfrescare le bibite.