This content is not available in your region

Turchia: in recupero il settore turistico

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Turchia: in recupero il settore turistico

<p>In Turchia le entrate dal settore turistico hanno registrato un aumento del 9 per cento su base annua nel secondo trimestre 2017. Tra aprile e giugno Ankara ha ottenuto 5,4 miliardi di euro dal turismo. In crescita anche il numero dei visitatori, +18,3 per cento per un totale di 8,9 milioni di turisti. Devrim Hacısalihoğlu, giornalista turco di euronews, ha chiesto a Ertuğrul Günay, ex ministro turco della cultura e del turismo di Ankara, qual è la ragione del crollo delle presenze turistiche registato negli ultimi tre anni.</p> <p>“Eravamo una delle prime destinazioni turistiche per gli europei e i russi. A causa di una politica estera sbagliata abbiamo perso questa posizione. Stiamo ancora vivendo una fase di crisi del settore, anche se ora sembra che ci siamo dei segnali di miglioramento. I russi erano la seconda presenza turistica in Turchia, dopo i tedeschi. Lo scorso anno non ci sono quasi stati russi in visita nel Paese”, spiega Devrim Hacısalihoğlu.</p> <p>I russi si sono tenuti lontano dalla Turchia a causa delle tensioni diplomatiche tra Ankara e Mosca, anche le presenze europee sono diminuite. I tedeschi nel 2016 sono stati 3, 9 milioni invece di 5,6 milioni dell’anno precedente.</p> <p>“Il nostro partner principale per il turismo è l’Europa, paesi come Germania, Regno Unito, Austria e Francia sono molto importanti. Dobbiamo attrarre da questi Paesi il flusso di turisti di un tempo per recuperare la nostra posizione leader nel settore turistico”, aggiunge Devrim Hacısalihoğlu.</p> <p>Berlino ha da poco annunciato misure volte a colpire turismo e investimenti in Turchia, dopo l’arresto di diversi attivisti per i diritti umani da parte delle autoritùà turche.</p>