ULTIM'ORA

Si è aperta a Locarno in Svizzera la 70esima edizione del Festival del cinema. Un piccolo festival che negli anni si è ritagliato un ruolo sempre più importante nella settima arte con personaggi sempre più noti e un parterre di ospiti internazionale. Quest’anno anche Adrien Brody. Così il presidente della commissione di quest’anno il francese Olivier Assayas: “È un’onore presiedere questa giuria perché Locarno è diventato un punto di riferimento per il cinema e per tanti giovani cineasti che hanno trovato dove esprimersi”.

Fra film e documentari alcune opere come “Ta peau si lisse” di Denis Côté, un inquietante ritratto del mondo del bodyvuilding con i drammi e i successi di questo omoni spesso fragili dietro una coltre di muscoli.

Fra i film in concorso anche “Demain et tous les autres jours” l’amico immaginario di una ragazzina alle prese con una madre complicata.

Storie correlate: