ULTIM'ORA

Calciomercato: ecco i trasferimenti più costosi di sempre

Neymar raddoppierà il record di Pogba, ma chi prima di loro fece sborsare cifre astronomiche ai club?

Lettura in corso:

Calciomercato: ecco i trasferimenti più costosi di sempre

Dimensioni di testo Aa Aa

Neymar: Barcellona-> PSG = 222 milioni di euro

Quello di Neymar è il colpaccio del secolo. Il trasferimento più caro della storia: 222 milioni di euro, che dalle casse del PSG finiscono in quelle del Barcellona. E che fa arrossire i precedenti colpi di mercato.

Paul Pogba: Juventus-> Manchester United = 105 milioni di euro

A partire da Paul Pogba. Il centrocampista francese, nella finestra estiva 2016, abbandonò la Juventus dopo 4 stagioni e altrettanti scudetti, tornando al Manchester United – che lasciò nel 2012 a parametro zero -, per la modica cifra di 105 milioni di euro.

Gareth Bale: Tottenham-> Real Madrid = 101 milioni di euro

Tre anni prima Gareth Bale svuotò le casse del Real Madrid. Florentino Perez pagò 101 milioni di euro al Tottenham per avere l’ala gallese, allora 24enne. Il numero 11 fu il primo della storia a sfondare il muro dei 100 milioni.

Cristiano Ronaldo: Manchester United-> Real Madrid = 94 milioni di euro

Stesso percorso, dalla Premier alla Liga, per Cristiano Ronaldo, che nel 2009 decise di lasciare Manchester, sponda United, per approdare alla Casa Blanca. 94 milioni di euro fu il prezzo imposto dai Red Devils, per il fuoriclasse portoghese.

Gonzalo Higuain: Napoli -> Juventus = 90 milioni di euro

Lo scorso anno in Serie A ci fu un trasferimento che fece tanto parlare. Quello di Gonzalo Higuain, che lasciò il Napoli per passare alla Juventus. I bianconeri pagarono i 90 milioni di clausola, per l’operazione in entrata più costosa della storia del calcio italiano.