ULTIM'ORA

Venezuela: brogli nelle elezioni per l'Assemblea Costituente

La società che si occupa della gestione dell'elezione, ha parlato di una differenza di circa un milione di voti tra l'effettiva partecipazione e quella annunciata

Lettura in corso:

Venezuela: brogli nelle elezioni per l'Assemblea Costituente

Dimensioni di testo Aa Aa

Quello che era un dubbio, ora sembra aver trovato conferma: le cifre riguardanti la partecipazione alle elezioni per l’Assemblea Costituente tenutesi domenica in Venezuela, sono state manipolate. E’ la SmartMatic, l’azienda incaricata della gestione del voto, ad affermarlo, durante una conferenza stampa a Londra.

‘‘Una relazione permetterebbe di conoscere l’esatto tasso di partecipazione’‘, spiega Antonio Mugica, amministratore delegato della SmartMatic. ‘‘Stimiamo che la differenza tra l’effettiva partecipazione e quella annunciata dalle autorità sia di almeno un milione di voti. E’ importante sottolineare che questo non sarebbe successo se rappresentanti di tutti i partiti politici fossero stati presenti ad ogni singolo momento dell’elezione”.

Dopo il voto, il governo di Nicolas Maduro aveva annunciato che oltre 8 milioni di persone si erano recate alle urne. Secondo l’opposizione, però, che aveva boicottato le elezioni, coloro che avevano votato erano molti meno.