ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Malasia: altro maxi sequestro di avorio e squame di pangolino proveniente dall'Africa


Malesia

Malasia: altro maxi sequestro di avorio e squame di pangolino proveniente dall'Africa

Maxi sequestro delle autorità malesi all’aeroporto di Kuala Lumpur, che hanno confiscato 74 chilogrammi di avorio e 300 di squame di pangolino, per un valore di oltre 800.000 euro, provenienti probabilmente dall’Africa.

Il traffico illegale delle squame di pangolino, o formichiere squamoso, è molto diffuso. Ogni anno oltre 10mila esemplari vengono introdotti illegalmente in Asia. Oltre alla carcassa, impiegata come alimento nei ristoranti cinesi, le sue squame sono un ingrediente pregiato nella medicina tradizionale cinese.

Negli ultimi 12 mesi sono stati numerosi i sequestri di prodotti di natura animale, arrivati illegalmente dal continente africano in Malesia.