ULTIM'ORA

Brexit: per ministro Hammond non ci sarà dumping fiscale

Lettura in corso:

Brexit: per ministro Hammond non ci sarà dumping fiscale

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Regno Unito non farà concorrenza sleale ai Paesi europei abbassando le tasse sulle imprese dopo la Brexit. La dichiarazione del ministro delle Finanze Philip Hammond mette in evidenza nuovamente le contraddizioni in seno al governo.
La questione delle tasse è ancora sotto esame, ha commentato un portavoce di Downing Street.

Lo stesso Hammond a gennaio aveva detto che per restare competitivo il Regno Unito avrebbe potuto cambiare modello fiscale. Il governo ha anche affermato che la libera circolazione delle persone dall’Unione Europea finirà nel marzo del 2019, mentre la settimana scorsa il ministro delle Finanze aveva sottolineato che non ci sarebbero stati cambiamenti immediati dopo la Brexit.