ULTIM'ORA

Al-Sarraj da Gentiloni: ''Sui migranti l'Italia aiuti con le sue navi''

A Roma, all'indomani dello storico incontro con Haftar, il premier libico chiede sostegno nella lotta ai trafficanti

Lettura in corso:

Al-Sarraj da Gentiloni: ''Sui migranti l'Italia aiuti con le sue navi''

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Premier libico Fayez Al Sarraj ha incontrato mercoledì mattina a Palazzo Chigi il Primo Ministro italiano Paolo Gentiloni, l’indomani dell’importante accordo di Parigi con il comandante dell’Esercito nazionale Khalifa Haftar, culminato nella dichiarazione congiunta su tregua, elezioni e migranti.

‘‘Noi guardiamo con speranza agli sviluppi di quello che è successo ieri a Parigi, con speranza, perché se si incontrano il Presidente del Gnc e il Generale Haftar a Parigi, questo può dischiudere delle prospettive positive’‘, ha dichiarato in conferenza stampa Gentiloni.

Il Presidente del Consiglio ha poi confermato che l’Italia potrebbe inviare unità navali in acque libiche, per contrastare il traffico di esseri umani.