ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Mondiali scherma: Pizzo d'oro nella spada


Sport

Mondiali scherma: Pizzo d'oro nella spada

E’ Paolo Pizzo a regalare all’Italia la prima medaglia d’oro ai Mondiali di schema di Lipsia. Nella finale della spada l’azzurro ha battuto 15-13 l’estone Nikolai Novosjolov, conquistando a 34 anni il suo secondo titolo iridato, sei anni dopo il trionfo del 2011 nella sua Catania. Nella sua corsa verso il titolo Pizzo ha battuto i russi Glazkov (15-14) e Sukhov (15-13), l’olandese Verwijlen (15-10), il francese Lucenay (15-14) e in semifinale il tedesco Schimdt (15-10).


Bisogna credere nei sogni – ha detto Pizzo subito dopo la vittoria su Novosjolov -. E’ un’emozione grandissima che auguro a chiunque faccia sport. Ho lavorato tantissimo per questo sogno e ho fatto mille sacrifici. Adesso sono qui e voglio godermi ogni istante”. Pizzo è il terzo italiano ad aver vinto due titoli mondiali nella spada dopo Edoardo Mangiarotti e Rossella Fiamingo.

Italia a medaglia anche nella sciabola femminile con Irene Vecchi, vincitrice del bronzo. L’azzurra è arrivata ad un passo dalla finale, arrendendosi 15-14 in semifinale alla tunisina Sarra Besbes. Per la Vecchi si tratta del secondo bronzo ai Mondiali dopo quello vinto a Budapest nel 2013. Il titolo è andato a Olga Kharlan. In finale l’ucraina ha superato agevolmente le Basbes con il punteggio di 15-5, conquistando il suo terzo mondiale dopo i successi del 2013 e 2014.