ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Traviata protagonista del primo festival operistico del mondo arabo ad Amman

Lettura in corso:

La Traviata protagonista del primo festival operistico del mondo arabo ad Amman

Dimensioni di testo Aa Aa

Sulle note della “Traviata” di Verdi ha debuttato il primo festival operistico del mondo arabo, nel teatro romano di Amman, in Giordania. Protagonisti musicisti locali e stranieri come quelli della filarmonica di Sichuan e della Scala di Milano, diretti dal maestro Lorenzo Tazzieri. La regia teatrale è di Luigi Orfeo.

La giordana Zeina Barhoum interpreta Violetta:“Spero che che quest’iniziativa ispiri la costruzione di un teatro dell’opera in Giordania. In questo modo vogliamo promuovere la cultura operistica in Giordania”.

“È qualcosa di nuovo, è la prima volta che assisto a un’opera lirica”, dice una spettatrice giordana. “Ho passato un bellissimo momento, lo spettacolo mi è piaciuto”.

“È meraviglioso vedere uno spettacolo di tale qualità, con quella vista sulla città l’atmosfera è fantastica”, afferma una spettatrice tedesca.

Sabato sarà ancora “La Traviata” a chiudere il Festival di Amman.