ULTIM'ORA

Scomparso a 89 anni un gentleman di Hollywood, Martin Landau. Negli anni 70 protagonista della serie “Spazio 1999” e poi finito nel dimenticatoio fino al 1988 quando viene riscoperto, all’età di sessant’anni, da Coppola e Woody Allen. Iniziò la sua carriera nel 1955 all’actor’s studio. Unisco selezionato assieme a un certo Steve Mc Queen.

Aveva cominciato come fumettista prima di lanciarsi nella recitazione. Landau non ha avuto dal cinema tutto quello che avrebbe meritato. Attore capace di interpretare tanti ruoli: eroico capitano di una base spaziale, radical chic in crisi nel film di Woody Allen o vampiro acciaccato nella pellicola di Tim Burton, interpretazione che gli valse l’Oscar nel 1994.