ULTIM'ORA

Lettura in corso:

La Francia media tra Doha e gli altri Stati del Golfo


Qatar

La Francia media tra Doha e gli altri Stati del Golfo

Dopo la Gran Bretagna e la Germania ci prova anche la Francia. Il ministro degli esteri francese, questo sabato si è recato in Qatar per mediare nella crisi tra Doha e Arabia Saudita, Emirati, Bahrein ed Egitto. Parigi affianca il Kuwait nei tentativi di risoluzione della crisi, fin’ora senza esito. Jean-Yves Le Drian, ministro degli esteri francese, ha detto: “La Francia chiede che questi provvedimenti vengano soppressi, in particolare quelli che interessano la popolazione del Qatar, in particolare quelli contro le famiglie con doppia nazionalità”.
Mohammed bin Abdulrahman Al Thani, capo della diplomazia del Qatar, ha detto: “Diamo il benvenuto al tentativo francese di supportare il Kuwait nella ricerca di una soluzione negoziale costruita sul reciproco rispetto e sul rispetto della sovranità nazionale, in ottemperanza alle leggi internazionali”.
Nei giorni scorsi anche il segretario di stato americano, si è recato nel Golfo ma con scarsi risultati nella risoluzione della crisi. Crisi grave, iniziata il 5 giugno quando Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Bahrein ed Egitto hanno annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con Doha espellendo i cittadini qatarini e di fatto bloccando gli ingressi in Qatar dai loro confini. Tutto accusando il vicino di finanziare il terrorismo. Dopodiché gli altri Paesi del golfo hanno anche chiesto a Doha di chiudere la tv Al-jazeera, ottenendo un secco no.