ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La corruzione è il vero nemico dell'Ucraina

The Brief: l'appuntamento con l'attualità europea da Bruxelles

Lettura in corso:

La corruzione è il vero nemico dell'Ucraina

Dimensioni di testo Aa Aa

La corruzione minaccia di rendere vani gli sforzi per ricostruire l’Ucraina e avvicinarla agli standard dell’Unione europea. I leader europei Donald Tusk e Jean-Claude Juncker hanno trasmesso quest’avvertimento al presidente Petro Poroshenko a Kiev.
Ma a parte questo, l’umore era positivo durante il vertice Unione europea- Ucraina, il primo dopo la ratifica dell’accordo di associazione che entrerà in vigore a settembre.

Angela Merkel non è contraria all’idea di un bilancio per la zona euro.
Sarebbe gestito da un Ministero europeo delle Finanze, un’idea appoggiata anche dalla Commissione Europea.
La cancelliera tedesca ha rilasciato queste dichiarazioni accanto al presidente francese Emannuel Macron, giovedì, a Parigi.
I leader hanno guidato un consiglio bilaterale di ministri, inteso anche a rilanciare il cosiddetto asse franco-tedesco, considerato la forza trainante delle riforme nell’Unione europea.

La prossima settimana, durante il Consiglio dei ministri degli esteri dell’Unione europea, verranno discusse le priorità per l’attuazione della strategia globale europea e gli ultimi sviluppi in Libia e in Corea del Nord.
Potrete avere gli aggiornamenti dalla nostra redazione di Bruxelles.
Ma non perdete, a partire da stasera, il nostro programma settimanale di analisi degli affari europei, State of The Union