ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Unione europea e Russia si lanciano in un dialogo politico diretto, nonostante le profonde divergenze

Mentre Mosca minaccia Washington di espellere i diplomatici americani dalla Russia, Bruxelles cerca di normalizzare le sue relazioni con il Cremlino

Lettura in corso:

Unione europea e Russia si lanciano in un dialogo politico diretto, nonostante le profonde divergenze

Dimensioni di testo Aa Aa

Bruxelles cerca un dialogo diretto con Mosca senza passare per Washington. Martedi il capo della diplomazia europea Federica Mogherini ha incontrato il suo omologo russo Sergei Lavrov, in un primo tentativo di stabilire delle relazioni bilaterali, in un momento di tensione diplomatica tra gli Stati Uniti e la Russia:
“Speriamo che gli Stati Uniti, un paese che si batte sempre per il rispetto dello Stato di diritto, adempia ai suoi obblighi internazionali – ha affermato il ministro Lavrov – Se ciò non accade, se ci rendiamo conto che Washington non ritiene dover far fede ai suoi impegni allora applicheremo delle misure di ritorsione. Questa è la legge della diplomazia, è la legge della vita internazionale: la reciprocità è alla base di tutte le relazioni “.
Nonostante le sanzioni imposte a Mosca per l’annessione illegale della Crimea e il conflitto in Ucraina, i due partner cercano la cooperazione in settori di interesse comune.“È chiaro che non condividiamo le stesse posizioni su tutto – ha dichiarato Federica Mogherini- ma il nostro dialogo è costante ed è importante e essenziale, dal nostro punto di vista, impegnarsi, collaborare ovunque sia possibile. In molte delle questioni che abbiamo affrontato oggi abbiamo trovato le basi per una cooperazione “.
Per il diplomatico russo il ritorno alla normalità delle relazioni con l’Unione europea è nell’interesse fondamentale di entrambe le parti