ULTIM'ORA

Almeno 10mila persone sono state evacuate in Canada a causa di grandi incendi boschivi che imperversano nell’ovest del Paese. Particolarmente difficile la situazione nella Colombia britannica, dove si contano almeno 280 focolai attivi.

Lorne Marshall, residente a Lake Williams dice:

Il fumo si è fatto particolarmente minaccioso, poi, dopo un miglioramento, le cose sono peggiorate sempre piû e molti abitanti hanno dovuto lasciare le abitazioni e riparare altrove.

La maggior parte degli incendi sarebbe stata provocata dai fulmini ma non tutti. I canadesi sono dunque invitati a fare più attenzione, vista anche la siccità, il caldo e le raffiche di vento che creano una situazione favorevole alla propagazione del fuoco.