ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: ai domiciliari Leopoldo Lopez

Lettura in corso:

Venezuela: ai domiciliari Leopoldo Lopez

Dimensioni di testo Aa Aa

Concessi i domiciliari al leader dell’opposizione venezuelana Leopoldo Lopez. Lopez è uscito sabato all’alba dal carcere di Ramo Verde, a Nord di Caracas, dove era rinchiuso da tre anni, e trasferito nella sua casa della capitale con la moglie Lilian Tintori e i figli. La Corte suprema ha reso noto che la decisione è stata presa “per ragioni di salute”. Il leader del partito Volontà popolare, 46 anni, era stato arrestato nel 2014 per il suo ruolo nelle proteste contro il presidente Nicola Maduro e accusato di istigazione alla violenza: un’accusa tutta politica per i suoi sostenitori.