ULTIM'ORA

Messico: decine di morti nella prigione di Acapulco

L'escalation di violenze nelle carceri messicane

Lettura in corso:

Messico: decine di morti nella prigione di Acapulco

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 28 detenuti della prigione di Acapulco, nella costa occidentale del Messico, sono rimasti uccisi in scontri tra bande rivali. Le violenze sono scoppiate nel braccio di massima sicurezza del penitenziario, lo riferiscono fonti ufficiali. Il portavoce della sicurezza dello Stato di Guerrero, Roberto Alvarez Heredia, ha precisato che la mattanza è iniziata all’alba di ieri e ci sono volute ore per tornare alla normalità. Alla notizia del massacro molti familiari dei detenuti hanno superato le griglie di recinzione per conoscere i fatti.

La regione di Acapulco è fra i centri americani di produzione e smistamento dell’oppio dopo essere stata dal dopoguerra una delle località turistiche più note del Messico, luogo di soggiorno per le star di Hollywood. Oggi Acapulco è classificata come una delle città con il maggior numero di fatti di sangue del pianeta.