ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hong Kong: arriva per la prima volta una portaerei cinese


mondo

Hong Kong: arriva per la prima volta una portaerei cinese

È entrata nel porto di Hong Kong per la prima volta la portaerei cinese Liaoning.
Scortata da due cacciatorpedinieri e da una fregata, l’unità ammiraglia della marina cinese ha calato l’ancora nella base navale di fronte ai grattacieli di Hong Kong Island, dove potrà essere visitata dal pubblico.

La missione si svolge nell’ambito delle commemorazioni per il ventennale del ritorno dell’ex colonia britannica sotto la sovranità di Pechino, sia pure nella forma di amministrazione speciale, che ha visto già nei giorni scorsi la visita del presidente Xi Jinping.

L’arrivo della portaerei contiene anche un messaggio politico, come osserva un turista statunitense.

“È fuor di dubbio che la Cina sia una potenza militare che deve essere preso in considerazione. Sarà interessante vedere cosa accadrà nei prossimi giorni, la reazione di Hong Kong e del mondo a tutto questo”.

La Liaoning è finora l’unica portaerei cinese in attività.
Realizzata su uno scafo grezzo di fabbricazione sovietica acquistato dall’Ucraina è attualmente dotata, tra l’altro, di caccia cinesi J-15 ed elicotteri.
Si stima che nel prossimo decennio la marina militare cinese potrà contare su una decina di imbarcazioni di questa classe.

Crisi del Golfo: possibile inasprimento delle sanzioni al Qatar

Arabia Saudita

Crisi del Golfo: possibile inasprimento delle sanzioni al Qatar