ULTIM'ORA

G20: si parla di commercio e clima, esito incerto

Al via la due giorni di Amburgo. Merkel invita tutti a cercare il compromesso

Lettura in corso:

G20: si parla di commercio e clima, esito incerto

Dimensioni di testo Aa Aa

Un G20 complesso e dall’esito incerto, quello di oggi e domani ad Amburgo. Prima di tutto perché i due grandi attori, Trump e Putin, si incontrano per la prima volta e tra loro è tutto da costruire. “Soluzioni si troveranno solo se disposti a compromossi”, è stato il monito della padrona di casa Angela Merkel nel messaggio di apertura del vertice. “Commercio e crescita sono le maggiori priorità del G20”, ha aggiunto, ma al meeting si parlerà anche di terrorismo e clima con tutti i grandi della terra a premere su Trump perché rispetti gli accordi di Parigi sull’ambiente.
Sullo sfondo Brexit con Theresa May che va a Amburgo piena di problemi in casa, mentre, tra l’altro, la confindustria britannica chiede di ritardare l’uscita del Paese dal mercato unico e dall’unione doganale. E poi i rapporti UE – USA con Junker che annuncia possibili sanzioni contro Washington per il protezionismo sull’acciaio e Putin che subito si oppone al protezionismo, si, ma anche a ogni forma di sanzione. Il papa, intanto, ha inviato un messaggio al G20: “date priorità a poveri e i profughi”.