ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Intesa italo-franco-tedesca sui migranti

In attesa del vertice Ue di Tallin i ministri degli interni di Italia, Francia e Germania si sono accordati su un documento comune da proporre ai 28 paesi membri

Lettura in corso:

Intesa italo-franco-tedesca sui migranti

Dimensioni di testo Aa Aa

Al prevertice di Parigi, che anticipa il summit di Tallin, l’Italia incassa la “piena intesa”, di Francia e Germania sul nodo migranti. L’incontro voluto dal ministro dell’Interno Marco Minniti con i colleghi tedesco e francese, e con il commissario europeo per gli Affari interni Dimitri Avramopoulos, ha visto la messa a punto del documento che l’Italia presenta giovedì in Estonia davanti ai ministri degli Interni europei. Il testo ha fra i punti qualificanti la regolamentazione delle azioni e dei finanziamenti delle Ong e più fondi per aiutare la Libia nel controllo delle coste. Altro tema è la ricollocazione dei migranti. Non è facile armonizzare un’Europa con tanti paesi refrattari alla collaborazione ma l’incontro del due luglio a Parigi marca un progresso per contenere gli sbarchi.