ULTIM'ORA

Migranti: ipotesi blocco porti

L'Italia pronta a negare l'approdo nei porti alle ONG straniere

Lettura in corso:

Migranti: ipotesi blocco porti

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Italia pronta a negare l’approdo nei porti alle ONG straniere.

In relazione alla criticità della situazione migranti, Roma starebbe per bandire l’accesso nei porti italiani alle navi che effettuano salvataggi dei migranti ma battono bandiera diversa da quella tricolore.

Passo formale, inoltre, con la Commissione Europea sul fronte dell’immigrazione: il Governo avrebbe dato mandato al Rappresentante presso l’Unione Europea, l’ambasciatore Maurizio Massari, di porre formalmente il tema degli sbarchi in Italia al Commissario per le Migrazioni, Dimitris Avramopoulos.

Secondo fonti governative, “l’Europa non puo’ voltarsi dall’altra parte”: è “insostenibile” che tutte le imbarcazioni che operano nel Mediterraneo centrale portino le persone soccorse in Italia, dove c‘è peraltro difficoltà a reperire strutture di accoglienza.

Negli ultimi 4 giorni sono state salvate 10.500 persone nel Mediterraneo: a conferma del fatto che l’emergenza migranti sia ormai esplosiva, c’era stato il rientro immediato in Italia del Ministro dell’Interno, Marco Minniti, in volo verso Washington per alcuni incontri istituzionali.