ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'Ue della Nato aumenta la spesa per la difesa


Redazione di Bruxelles

L'Ue della Nato aumenta la spesa per la difesa

I membri europei della Nato e il Canada quest’anno aumenteranno la spesa per la difesa del 4,3 per cento. L’ha annunciato il segretario generale dell’Alleanza mercoledì.
Una decisione che giunge dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha criticato fortemente questi paesi per non aver aumentato i bilanci militari.
Solo quattro dei 27 membri europei hanno soddisfatto l’obiettivo di spesa della Nato del 2 per cento del pil: Grecia, Gran Bretagna, Polonia ed Estonia.
La Romania ha dichiarato che lo farà quest’anno. Lituania e Lettonia seguiranno nel 2018.
La ministra della difesa tedesca, in una conferenza stampa congiunta con la controparte americana, ha lanciato un segnale positivo nella direzione della ripartizione degli oneri.