ULTIM'ORA

Piogge torrenziali hanno messo in ginocchio le province di Yunnan e Guizhou, nella Cina sud-occidentale, causando gravi alluvioni. L’aumento del livello dell’acqua ha reso la situazione ancor più pericolosa, in particolare nella città di Tongren, nel dipartimento di Guizhou.

Dopo un’operazione durata ore, i soccorritori sono riusciti ad evacuare oltre 2000 persone, salvandone altre 61 che erano rimaste intrappolate nelle loro case, a causa dell’alluvione.

Altri No Comment