ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Trump:"non ho registrazioni delle conversazioni con Comey"


USA

Trump:"non ho registrazioni delle conversazioni con Comey"

Trump smentisce sé stesso. Il presidente americano, su twitter ha negato di aver registrato le sue conversazioni con l’ex capo dell’Fbi James Comey. Sullo sfondo il Russiagate e le indagini sulle interferenze del Cremlino nelle ultime presidenziali “con tutte le recenti sorveglianze elettroniche riportate”, ha scritto Trump,“le intercettazioni, lo smascheramento e le fuoriuscite illegali di notizie non ho idea se vi siano “nastri” di registrazioni di mie conversazioni con Comey , ma io non ho fatto e non posseggo queste registrazioni”.


Era stato proprio lui il 12 maggio scorso su twitter a fare riferimento all’esistenza di un ipotetico nastro. La spiegazione di Trump arriva dopo una richiesta da parte degli inquirenti del Congesso che indagano sulle possibili collusioni tra Russia e Stati Uniti. Nella testimonianza davanti al senato, Comey, rimosso dall’incarico dal presidente, aveva lasciato intendere che durante una conversazione con Trump quest’ultimo gli avrebbe chiesto di chiudere le indagini a carico del consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn.