ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Diaz, Per Corte Strasburgo fu "tortura"


mondo

Diaz, Per Corte Strasburgo fu "tortura"

Alla scuola Diaz di Genova nel 2001 è stata praticata la tortura. A stabilirlo la corte europea dei diritti dell’uomo di strasburgo che ha accolto il ricorso di 29 su 42 persone di varie nazionalità che all’epoca dei fatti avevano tra i 20 e i 64 anni. Per i pestaggi perpetrati dalle forze dell’ordine nella notte tra il 20 e il 21 luglio di sedici anni fa, la corte ha stabilito dei risarcimenti per danni morali.

PATRIZIO GONNELLAPRESIDENTE ASSOCIAZIONE ANTIGONE
“Sono circa trenta gli stranieri che hanno ottenuto UN risarcimento per poche migliaia di euro. Sono persone dalla Spagna, germania, Svezia, Svizzera. Ci sono americani e ovviamente anche italiani. Il tutto per una cifra complessiva di circa 300 mila euro. Questo per dire che oltre ad essere un crimine, è un crimine anche costoso”

Già nel 2015 gli stessi giudici di strasburgo avevano chiesto all’Italia di adeguare la propria legislazione in materia di tortura. Una lacuna mai sanata da quando, nel 1988, l’Italia ratifico la convenzione delle Nazioni Unite contro questo reato. La legge, in discussione in Parlamento, è ferma, licenziata dal Senato tra le polemiche.