ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al Museo Barberini di Potsdam una mostra sull'arte moderna statunitense

Lettura in corso:

Al Museo Barberini di Potsdam una mostra sull'arte moderna statunitense

Dimensioni di testo Aa Aa

Al Museo Barberini di Potsdam, in Germania, apre i battenti una mostra dedicata all’arte moderna statunitense.
Dalle tele di Philip Guston a quelle di Jackson Pollock e di Joan Mitchell, le opere esposte gettano luce sullo stretto rapporto tra l’espressionismo statunitense e l’impressionismo francese.

“Qui in Europa abbiamo poche opere di questo periodo dell’arte statunitense, nelle collezioni del nostro museo. Per questo si vedono così raramente. Questo vuol dire anche che c^è ancora molto da scoprire, al di là dei grossi nomi . Per questo abbiamo voluto fortemente portare questi tesori qui a Potsdam”.

Tributaria principale dell’esposizione di Potsdam è la Phillips Collection, dal 1921 il primo museo di arte moderna statunitense.

“Sono sorpresa ,a anche gratificata di sapere dell’interesse crescente sull’arte statunitense”.

L’esposizione, intitolata “Da Hopper a Rohtko. La via statunitense per l’arte moderna”, resterà aperta fino al 3 ottobre prossimo.