ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Regno Unito: per i votanti ''non sono le elezioni della Brexit''


Regno Unito

Regno Unito: per i votanti ''non sono le elezioni della Brexit''

E’ l’ora della verità nel Regno Unito. E’ il giorno delle elezioni generali. Sei settimane di campagna sono terminate e gli elettori stanno votando. James Franey, euronews: “La premier Theresa May vuole far passare questo voto come ‘‘le elezioni della Brexit’‘. Ma qui, nel nord di Londra, gli elettori sono piu’ concentrati su un altro tipo di problemi’‘.

Tra poche ore sapremo se la strategia della May, in cerca della maggioranza di governo, sarà stata vincente o meno: ‘‘Non credo sia un’elezione della Brexit. Penso che Theresa May avrebbe voluto che fosse cosi’, ma alla fine è palese che in molte zone di questo Paese, i problemi principali sono altri: il servizio sanitario, gli alloggi, l’educazione…”, spiega una londinese.

Quasi un anno fa, attraverso un referendum, i britannici votarono per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea: ‘‘Credo che dobbiamo rispettare il referendum e quello che la gente ha votato, ma dobbiamo tirarne fuora qualcosa di buono”, le parole di un altro elettore.

Il risultato del voto stabilirà l’approccio di Londra alla Brexit, in un periodo nel quale la Gran Bretagna è stata messa in ginocchio dal terrorismo.

Marocco

Scoperta in Marocco: l'Homo Sapiens ha 100.000 anni in più