This content is not available in your region

Regno Unito: per i votanti ''non sono le elezioni della Brexit''

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Regno Unito: per i votanti ''non sono le elezioni della Brexit''

<p>E’ l’ora della verità nel Regno Unito. E’ il giorno delle elezioni generali. Sei settimane di campagna sono terminate e gli elettori stanno votando. James Franey, euronews: “La premier Theresa May vuole far passare questo voto come ‘‘le elezioni della Brexit’‘. Ma qui, nel nord di Londra, gli elettori sono piu’ concentrati su un altro tipo di problemi’‘.</p> <p>Tra poche ore sapremo se la strategia della May, in cerca della maggioranza di governo, sarà stata vincente o meno: ‘‘Non credo sia un’elezione della Brexit. Penso che Theresa May avrebbe voluto che fosse cosi’, ma alla fine è palese che in molte zone di questo Paese, i problemi principali sono altri: il servizio sanitario, gli alloggi, l’educazione…”, spiega una londinese.</p> <p>Quasi un anno fa, attraverso un referendum, i britannici votarono per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea: ‘‘Credo che dobbiamo rispettare il referendum e quello che la gente ha votato, ma dobbiamo tirarne fuora qualcosa di buono”, le parole di un altro elettore. </p> <p>Il risultato del voto stabilirà l’approccio di Londra alla Brexit, in un periodo nel quale la Gran Bretagna è stata messa in ginocchio dal terrorismo.</p>