ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Montenegro nella NATO, la cerimonia a Bruxelles

Lettura in corso:

Montenegro nella NATO, la cerimonia a Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo 11 anni di negoziati il Montenegro diventa ufficialmente il 29esimo stato membro della Nato. La cerimonia di ingresso del piccolo Paese di 620mila abitanti nell’Alleanza atlantica si è tenuta a Bruxelles. Con l’integrazione del Montenegro, la Nato controlla ormai tutto il litorale nord del Mar Mediterraneo, dallo stretto di Gibilterra fino alla Siria.

Jens Stoltenberg – Segretario Generale NATO
“Sono passati solamente 11 anni dal momento in cui il vostro Paese ha riacquistato l’indipendenza e oggi, questa adesione alla NATO andrà a rafforzare quella indipendenza. Voglio congratularmi con il governo e con il popolo del Montenegro per tutto quello che ha realizzato finora e per il sostegno offerto a raggiungere questa candidatura “.

Filip Vujanovic, Presidente Montenegro
“Con l’adesione alla NATO il nostro futuro sarà stabile, sicuro e prospero e decideremo le questioni più importanti all’interno dell’alleanza più forte, più organizzata e più efficiente della storia dell’umanità”.

Mentre le forze governative parlano di giornata storica, l’opposizione filorussa e favorevole al referendum non si rassegna alla scelta della NATO e annuncia battaglia con ricorsi anche alla Corte costituzionale sulla legittimita’ del protocollo di adesione all’Alleanza Atlantica.