ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teheran: attentati Isil al parlamento e al mausoleo di Khomeini, almeno 12 morti

Lettura in corso:

Teheran: attentati Isil al parlamento e al mausoleo di Khomeini, almeno 12 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Teheran sotto attacco. Due attentati hanno colpito la capitale iraniana mercoledi mattina. Un commando di quattro persone è entrato in parlamento, sparando e prendendo degli ostaggi. Un kamikaze si è fatto poi esplodere al quarto piano della struttura. Ci sono diversi morti. Ci sono volute cinque ore prima che le forze di sicurezza iraniane mettessero la parole fine all’azione terrorista. Contemporaneamente altri attentatori hanno sparato sulla folla all’interno del mausoleo dell’Ayatollah Khomeini, uccidendo almeno una persona. Altri due assalitori avrebbero azionato la cintura esplosiva che indossavano. Un terzo attacco di matrice terrorista sarebbe avvenuto alla fermata della metro nei pressi del monumento.


Si parla di almeno 12 vittime, ma il bilancio è ancora provvisorio. L’Isil intanto, attraverso l’agenzia di stampa Amaq, ha rivendicato il duplice attentato. Si tratta della prima azione terrorista dell’autoproclamato Stato Islamico in Iran.