ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Kabul:18 vittime in un attentato a funerale


Afghanistan

Kabul:18 vittime in un attentato a funerale

18 le vittime di un attentato, con una triplice esplosione che ha insanguinato a Kabul i funerali di Samil Ezadyar, il figlio del vicepresidente del Senato, tra le 5 vittime uccise dalla polizia durante una manifestazione per protestare contro il peggioramento delle condizioni di sicurezza nella capitale afghana. L’evento faceva seguito all’attacco di mercoledì nel quartiere diplomatico, sede del palazzo presidenziale e diverse ambasciate in cui hanno perso la vita circa 90 persone.

“Tutto quello che vogliamo”, denuncia un manifestante, “è l’intervento della Nazioni Unite e dell’Unione Europea affinché facciano pressione sul governo per garantire la sicurezza del popolo afghano”.

Il portavoce dei talebani dell’Emirato islamico dell’Afghanistan ha escluso qualsiasi responsanbilità degli insorti nella triplice esplosione di oggi, come nel caso dell’attentato di tre giorni fa. Il coordinatore del governo afghano Abdullah Abdullah, presente alle esequie sarebbe rimasto illeso. Alcuni reporter che si trovavno sul luogo dell’esplosione hanno detto di aver visto i corpi di due kamikaze , anche se un portavoce del governo ha riferito che le cause dell’esplosione non sono ancora chiare.

Filippine

Attentato di Manila, forse un lupo solitario