ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Champions League: Guardia di Finanza sequestra articoli contraffatti


Sport

Champions League: Guardia di Finanza sequestra articoli contraffatti

Operazione “leggenda”, il nome del maxi sequestro portato a termine dalla Guardia di Finanza, tra Piemonte, Veneto e Calabria. 250mila articoli contraffatti di Juventus e Real Madrid in vista della finalissima di Champions a Cardiff e già pronti per invadere il mercato. T-shirts, poster e gadgets con i simboli delle due squadre finaliste. Una frode del valore di 2 milioni di euro sventata grazie all’intervento della Procura di Torino, che ha permesso di ricostruire e smantellare l’intera produzione e insieme la distribuzione dei falsi.

Sequestrato anche il materiale utilizzato per produrre gli articoli: due stamperie, computer, cucitrici e confezionatrici. Quattro i denunciati all’Autorità Giudiziaria Torinese, responsabili del giro d’affari, per ricettazione e frode in commercio. La truffa avrebbe procurato un danno all’economia di 4 milioni di di euro, considerando che il prezzo di vendita delle magliette contraffatte si aggira sui 10 euro, mentre quello delle T-shirts originali parte da 20 euro.