ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia: muro al confine con Iran e Iraq


Turchia

Turchia: muro al confine con Iran e Iraq

Il presidente turco Erdogan progetta un altro muro, dopo quello al confine con la Siria che si estenderà per 911 chilometri, già completato per due terzi. La nuova barriera che verrà eretta al confine con Iran e Iraq servirà per evitare l’ingresso dei combattenti curdi nel paese. 70 km, lungo le province orientali iraniane di Agri e Igdir, dove si trovano tra gli 800 e i 1000 ribelli del PKK.

“Al momento abbiamo completato un tratto lungo 650 chilometri”, ha detto Erdogan che ha continuato:” procederemo per tutto il confine. In questo modo eviteremo l’ingresso dei terroristi e il trasferimento di armi. Faremo la stessa cosa, lungo la frontiera con l’Iraq e in alcune aree in corrispondenza di quella con l’Iran”.

Il progetto rientra nel piano di contromisure decise da Ankara contro il Partito dei Lavoratori del Kurdistank PKK, ritenuto un’organizzazione terroristica. Negli ultimi mesi si sono intensificate le operazioni militari contro i ribelli, tra cui raid aerei turchi su alcune postazioni nell ‘Iraq settentrionale. Tra gli obiettivi, dichiarati dal governo di Ankara, frenare l’ingresso dei migranti irregolari e quello dei combattenti dello Stato Islamico. La barriera al confine con la Siria, composta di blocchi di cemento alti tre metri e sormontata dal filo spinato è stata iniziata nel 2014. Oltre al muro sono in fase di realizzazione strade e torri di controllo.

Marocco

Marocco di nuovo in piazza: "Libero Zefzafi"