ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Venezuela: Maduro sempre più solo


mondo

Venezuela: Maduro sempre più solo

In Venezuela, d opo oltre due mesi di proteste senza interruzione l’opposizione chiede di ritirare un cambiamento costituzionle che darebbe troppo potere al contestato presidente Nicolas Maduro. Questo mentre sempre più chavisti, questo lunedì è toccato all’ex ministro dellinterno, cercano di smarcarsi da un regime sempre più alla corda. Centinaia di migliaia di persone hanno cercato di arrivare allla sede dell’Ombudsman per chiedere il rispetto dell’ordine costituzionale. Un ordine messo a rischio secondo quanto ha detto la stessa procuratrice genereale, la signora Ortega.

Un’attivista dice: “Siamo qui per chiedere all’omudsnan di rispettare l’ordine costituzionale e il diritto alla vita. Non abbiamo paura”.

La guardia nazionale bolivariana però, era di altro avviso. I corpi scelti del chavismo hanno usato cannoni ad acqua e proiettili di gomma per respingere i manifestanti sull’autostrada. La risposta violenta del regime ha già fatto almeno 60 morti e Maduro sembra sempre più racchiuso nella sua torre d’avorio. ma nemmeno l’opposizione stavolta, ha intenzione di battere in ritirata.

Ungheria

Ungheria: mega picnic contro governo e in sostegno Ong