ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump incontra l'Europa, questa (finora) sconosciuta

The Brief: l'appuntamento quotidiano con l'attualità europea da Bruxelles

Lettura in corso:

Trump incontra l'Europa, questa (finora) sconosciuta

Dimensioni di testo Aa Aa

Oggi è il giorno del primo faccia a faccia tra il presidente degli Stati Uniti e i suoi partner europei. Donald Trump è arrivato ieri pomeriggio a Bruxelles. Dopo l’incontro con i reali del Belgio e un incontro di lavoro con il primo ministro del Paese, il leader americano inizia oggi una vera maratona diplomatica. La mattina si incontrerà con i leader delle istituzioni europee, prima di tornare alla fine della giornata i suoi omologhi per il vertice Nato.
L’arrivo di Donald Trump ha comportato un aumento delle misure di sicurezza nella capitale belga, ma ha provocato anche un’ondata di malcontento. Ieri è stata organizzata una dimostrazione contro la politica del presidentee americano. Ecco le testimonianze raccolte dal nostro corrispondente Sandor Zsiros.

In occasione del vertice NATO, Donald Trump e i suoi 27 omologhi inaugureranno il nuovo edificio dell’Alleanza.
I suoi spazi si estendono oltre 245 mila metri quadrati, su un terreno che un tempo era il primo aerodromo in Belgio.
Ma queste considerazioni architettoniche e storiche cederanno presto il passo alla politica. Le discussioni devono essere brevi e dinamiche, come desidera Washington.
Il presidente degli Stati Uniti ancora una volta solleciterà i suoi partner europei ad aumentare la spesa per la difesa e ad investire di più nella lotta contro il terrorismo.
Per il capo della diplomazia europea, la nuova posizione di Washington deve spingere l’Unione europea a rafforzare la sua politica di difesa comune.
Secondo Pawel Swieboda, presidente del Centro per la strategia europea, si tratta addirittura di una necessità.

Nel corso della giornata potrete seguire gli aggiornamenti su questa prima visita di Donald Trump a Bruxelles e la nostra copertura in diretta della conferenza stampa finale del vertice NATO.