ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La RbS cerca un accordo contro class action

Nove mila investitori chiedono un risarcimento pari a 600 milioni di euro

Lettura in corso:

La RbS cerca un accordo contro class action

Dimensioni di testo Aa Aa

La Royal Bank of Scotland cerca in extremis di evitare le conseguenze di una class action intentata da 9 mila investitori che chiedono un risarcimento per il collasso finanziario del 2008, prima del salvataggio da parte dello Stato.

La prima udienza all’Alta corte di Londra è stata rinviata nel tentativo di trovare una soluzione tra le parti.

Gli investitori chiedono un risarcimento di 520 milioni di sterline (circa 600 milioni di euro) alla banca e a alcuni dirigenti come Fred Goodwin, numero uno dell’istituto al momento della bufera, che si è visto cancellare, tra l’altro, il titolo di ‘sir’.