ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: la condanna di Mosca al raid americano contro forze filo-Assad

Arriva forte da Mosca la condanna al raid aereo americano contro una colonna di una milizia sciita, con buona probabilità irachena, che si dirigeva contro le postazioni dei ribelli addestrati da Stati

Lettura in corso:

Siria: la condanna di Mosca al raid americano contro forze filo-Assad

Dimensioni di testo Aa Aa

Arriva forte da Mosca la condanna al raid aereo americano contro una colonna di una milizia sciita, con buona probabilità irachena, che si dirigeva contro le postazioni dei ribelli addestrati da Stati Uniti e Gran Bretagna al confine tra Siria, Giordania ed Iraq. E’ la prima volta dall’inizio del conflitto che le forze americane colpiscono di proposito milizie alleate del governo di Assad. Secondo Damasco ad essere colpite sono stati anche uomini appartenenti all’esercito governativo. “Numerosi soldati siriani sono stati uccisi”, ha affermato la televisione di Damasco. Secondo un ufficiale americano, gli aerei hanno invece preso di mira solo i miliziani sciiti e non unità appartenenti alle forze dell’esercito regolare.

Intanto il sedicente Stato Islamico ha attaccato alcuni villaggi a ridosso dell’unica strada ancora praticabile che collega Aleppo ad Homs, entrambe controllate dalle forze governative, uccidendo almeno 15 civili di cui 5 bambini.