ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il "teschio" di Basquiat venduto a 110 milioni di dollari


USA

Il "teschio" di Basquiat venduto a 110 milioni di dollari

Alle aste di primavera di Sotheby’s a New York, un Basquiat è stato battuto per 110,5 milioni di dollari.

Solo dieci opere d’arte hanno superato i 100 milioni di dollari nella storia mondiale delle aste.

Il Basquiat del 1982 era stato venduto due anni dopo a 19.000 dollari. Ci sono voluti 10 minuti per vendere l’opera, intitolata “Senza titolo” che nelle intenzioni dell’artista vuole rappresentare la violenza senza nome degli uomini contro gli uomini.

Oliver Barker, Sotheby’s :

“Abbiamo pensato subito che tutti l’avrebbero ritenuto un capolavoro; non c’erano voci contrarie. Tutti dicevamo: è fantastico; ma a questi l’aria si fa rarefatta ; il prezzo record precedente era men della metà di quello realizzato oggi. In ultima analisi ci troviamo in un territorio nuovo”.

Il nuovo proprietario del Basquiat è il 41 enne giapponese Yusaku Maezawa, fondatore del sito di e-commerce Zozotown, già proprietario di un altro Basquiat, acquistato nel maggio dello scorso anno per più di 57
milioni di dollari.

Scoperto da Andy Warhol, di cui è stato un caro amico, Basquiat l’anno scorso è stato l’artista americano che ha fatto più incassi.

Presidenziali in Iran: sulla sfida tra Rohani e Raisi pesa l'incognita dell'astensione

Iran

Presidenziali in Iran: sulla sfida tra Rohani e Raisi pesa l'incognita dell'astensione