ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gb, il governo è uscito dal capitale del LLoyds Banking Group


società

Gb, il governo è uscito dal capitale del LLoyds Banking Group

Il governo inglese è uscito definitivamente dal capitale del LLoyds Banking Group. Il gruppo bancario in seguito alla crisi finanziaria del 2008, è stato nazionalizzato con l’acquisto di una quota che ha raggiunto il 43% del capitale.

La dismissione era cominicata nel 2013 e pochi giorni fa l’ente che gestisce la partecipazione dello Stato lo UKFI, anche nell’altro colosso bancario Royal Bank of Scotland, ha fatto sapere di aver venduto le ultime quote.

Sebbene il dato sia stato contestato da diversi analisti, l’investimento pubblico pari ad oltre 20 miliardi di sterline, ha generato profitti fino a 900 milioni di sterline per i contribuenti. L’uscita del capitale pubblico dall’istituto di credito marca ufficialmente la fase di recupero del settore bancario.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

società

EasyJet: balzo delle perdite, pesano sterlina debole e periodo pasquale