ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Washington, faccia a faccia Trump-Erdogan: "Uniti contro il terrorismo"


USA

Washington, faccia a faccia Trump-Erdogan: "Uniti contro il terrorismo"

Stati Uniti e Turchia uniti per ridurre la violenza in Siria. È questo uno dei concetti espressi con una sola voce da Erdogan e Trump dopo il faccia a faccia a Washington. La visita del presidente turco negli Stati Uniti è una “svolta storica”, come Erdogan stesso la definisce, e inaugura una nuova fase.

Obiettivo comune è la lotta al terrorismo: “Oggi dobbiamo far fronte a nuovo nemico nella lotta contro il terrorismo. Cerchiamo di essere uniti contro questa minaccia. Noi sosteniamo la Turchia nella lotta contro i gruppi terroristici come l’Isil e il Pkk. Dobbiamo assicurarci che non abbiamo nessun posto sicuro dove riparare”, ha detto Trump. “La stretta cooperazione che i nostri paesi dimostreranno soprattutto nella regione che è in stato di agitazione sarà molto importante per il resto del mondo. Sarà fondamentale una stretta solidarietà per combattere il terrorismo, soprattutto lo Stato Islamico, e tutte le altre organizzazioni terroristiche della regione. Stiamo prendendo in considerazione i passi che possiamo fare insieme in Siria e in Iraq”, ha detto Erdogan.

Un incontro in cui restano non poche zone d’ombra, dalle armi ai curdi a Fetullah Gulen.

USA

Usa, Donald Trump si giustifica dopo lo scoop del Washington Post